Redazione | Anni fa, in attuazione della Carta Europea della Partecipazione dei Giovani alla vita comunale e regionale, adottata dal Congresso dei Poteri Locali e Regionali d’Europa il 21 maggio 2003 e successive modifiche e integrazioni, del “Libro Bianco della Commissione Europea: un nuovo impulso per la gioventù europea” – Bruxelles 2001 – e della Risoluzione del Consiglio d’Europa del 25 novembre 2003 (obiettivi comuni sulla partecipazione e informazione dei giovani), fu istituito il Forum dei Giovani inteso quale organismo di partecipazione che si propone di avvicinare i giovani alle Istituzioni e le Istituzioni al mondo dei giovani.

I Forum hanno le seguenti finalità:

rappresentare i giovani del territorio in forma democratica e partecipata;

stimolare i giovani alla partecipazione democratica alla vita pubblica, contribuendo alla formazione di un sano e robusto tessuto sociale giovanile cittadino;

permettere ai giovani della città di disporre di un forte strumento di dialogo e relazione istituzionale con l’Amministrazione Comunale;

fornire ai giovani un luogo in cui possano esprimersi liberamente su argomenti che li preoccupano, ivi compreso a proposito di proposte e di politiche dei Comuni e delle Province, definendo gli obiettivi ed i programmi relativi alle politiche giovanili di competenza dell’Amministrazione;

offrire ai giovani la possibilità di presentare delle proposte;

permettere agli Enti suddetti di consultare i giovani su questioni specifiche;

fornire una sede in cui si possano elaborare, seguire e valutare dei progetti riguardanti i giovani;

offrire una sede che possa favorire la concertazione con delle associazioni ed organizzazioni giovanili;

favorire la partecipazione dei giovani in altri organi consultivi degli Enti Locali;

dare ai giovani la possibilità di esprimersi e di agire su problemi che li riguardano, formandoli alla vita democratica e alla gestione della vita della comunità;

promuovere iniziative pubbliche, convegni, dibattiti, ricerche in materia di politiche giovanili;

promuovere progetti a livello locale, provinciale regionale e comunitario anche in collaborazione con Enti Pubblici, Associazioni ed altri Forum, rivolti ai giovani;

promuovere un rapporto di comunicazione con i giovani dell’Ente in collaborazione con le realtà, le aggregazioni, le istituzioni presenti nel Forum o interessate ai lavori dello stesso;

favorire la costituzione di un sistema informativo integrato fra Amministrazione Locale, giovani e aggregazioni giovanili, rispetto ai bisogni emergenti sul territorio comunale ed agli interventi ad essi relativi;

affiancare l’Amministrazione Comunale nella strategia di informazione e di comunicazione che coinvolga le istituzioni, le aggregazioni, le associazioni comprese nel Forum, in rapporto organico con le strutture degli “Informagiovani”, che sinergicamente interagiscono con l’intera attività del Forum, così come previsto dalla Risoluzione del Consiglio d’Europa del 25/11/2003 in materia di obiettivi comuni sulla partecipazione e informazione dei giovani (GUUE, 05/12/2003);

approfondire, esaminare e fare proposte sul rapporto tra Ente Locale e realtà giovanile;

promuovere forme di volontariato e di collaborazione con i servizi dell’Amministrazione rivolti ai giovani. Il Forum è aperto al contributo di tutti, anche di esterni, fermo restando il diritto di voto per i soli Consiglieri facenti parte del Forum

Anche il comune di Procida, con un manifesto – a tal proposito – ha indetto sul territorio isolano le elezioni dell’assise giovanile:

Si rende noto che con Delibera di Consiglio Comunale n.6 del 12.2.2016 6 stato approvato il Regolamento di disciplina del Forum dei Giovani per la partecipazione giovanile, in attuazione della Carta Europea della Partecipazione dei Giovani alla vita comunale e regionale e del “Libro Bianco della Commissione Europea: un nuovo impulso per la gioventù europea”;

Allo scopo di rendere democratica la partecipazione dei giovani di Procida a tale organo, si indicono, ai sensi dell’art.6 del suddetto Regolamento, per il giorno Domenica 8 aprile 2018 le elezioni per la formazione dell’Assemblea del Forum dei Giovani;

La consultazione si svolgerà tra liste diverse contenenti un numero minimo di 4 candidati e un numero massimo pari al numero di consiglieri da eleggere (9). I candidati devono essere residenti nel Comune di Procida ed avere un’ età compresa tra i 15 e i 35 anni. Deve essere garantita la presenza di genere in misura di almeno un terzo. Ogni lista di candidati dovrà essere sottoscritta da 15 elettori;

Le liste saranno presentate con consegna presso l’Ufficio Giovani del Comune di Procida in Via Libertà, 12 – II Piano, entro e non oltre le ore 12.00 del 15° giorno antecedente la data delle elezioni (scadenza giorno 23 marzo 2018). La modulistica predisposta dalla struttura incaricata dall’Amministrazione sarà disponibile presso l’Ufficio Giovani a partire da 30 giorni prima delle elezioni.

Hanno diritto di voto i cittadini residenti nel Comune di Procida con eta compresa tra i 15 e i 35 anni.

La consultazione avverrà presso la Sala del Consiglio Comunale in Via Libertà, 12 – Procida. 11 seggio resterà aperto dalle ore 9.00 alle ore 20.00 del 8 aprile 2018 e gli elettori dovranno essere muniti di un documento di riconoscimento valido. Per qualsiasi informazione in merito alle consultazioni elettorali del Forum dei Giovani, l’Ufficio Giovani del Comune di Procida e operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00; Per quanto non riportato dal presente Avviso si rinvia al Regolamento di disciplina del Forum dei Giovani approvato con Delibera di Consiglio Comunale n.6 del 12.2.2016.”