Redazione | Sulla questione relativa alla riapertura di Vivaro, in una nota congiunta del Sindaco Dino Ambrosino e dell’Assessore con delega a Vivaro Antonio Carannante, si legge: ” Dal giorno 8 aprile, il venerdì, sabato e domenica (alle ore 11.00 e 15.00), saranno possibili le visite guidate a Vivara, in aggiunta alle attività già svolte dal Comitato di gestione della Riserva Naturale. Gli ospiti saranno accompagnati da personale addetto formato appositamente dal Comitato stesso e dai volontari della Protezione Civile. Per l’ingresso è previsto un biglietto dal costo di 7 euro per i procidani e 10 euro per i non residenti, con sconti per altre categorie di utenti. Si potrà prenotare e pagare solo on line sul sito www.comune.procida.na.it, almeno 48 ore prima della visita.

Il Comune di Procida, in collaborazione con il Comitato di Gestione e con la Fondazione “Albano Francescano”, ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa per promuovere le visite. Nel protocollo è previsto anche l’impegno del Comune ad erogare un contributo economico per la Fondazione “Albano Francescano”, a sostegno dell’attività importante di assistenza agli anziani dell’isola.

In merito alle dispute legali su Vivara, l’Amministrazione Comunale di Procida ha avuto modo anche di incontrare i signori Diana che dal 1999 reclamano la proprietà dell’isola. Tuttavia le rivendicazioni di parte non possono, secondo l’attuale stato del procedimento giudiziario, tradursi in un impegno per la nostra amministrazione pubblica.

Ringraziamo il Comitato di Gestione e la Fondazione Albano Francescano per il lavoro portato avanti congiuntamente. Infine, un doveroso plauso alla Protezione Civile di Procida che con grande passione e professionalità garantisce sempre la propria disponibilità”.