Attimi di paura stamattina sulla MEDMAR nel porto

Attimi di paura stamattina sulla MEDMAR nel porto

Franco Ambrosino | Il forte vento che da giorni sta imperversando nel golfo di napoli non risparmia nemmeno oggi la nostra isola. Collegamenti a singhiozzo da e per la terra ferma e mezzi veloci ancorati in banchina. Da registrare stamattina le difficoltà della motonave Rosa D’Abundo  della MEDMAR nel lasciare il nostro porto alla volta di Napoli. Come testimoniano le foto il comandante per girarsi ed uscire ha salpato  l’ancora e si è lasciato “scarozzare” fino al molo dove sono ormeggiati i pescherecci. Quasi a sfiorarli. Poi l’avanti tutta e la motonave è partita alla volta di Calata di Massa.

 

tgprocida

Lascia un commento