GARA DI ANDATA DI COPPA ITALIA: PIROTECNICO 5 a 3 CONTRO IL SANT’ANTONIO ABATE

Alessandro Costagliola – Quarti di finale di andata di Coppa Italia Promozione Campania. Il Procida riceve tra le mura amiche il Sant’Antonio Abate, attuale capolista del campionato di Promozione girone B in cui milita la squadra biancorossa di Giovanni Iovine. Il primo round va al Procida che vince con un pirotecnico 5-3. Passa subito in vantaggio il Sant’Antonio Abate, ma il Procida reagisce e rimonta tra primo e secondo tempo. Nel primo tempo è arrivato il pareggio al 42′ del primo tempo con il secondo gol in quattro giorni per il regista Ciro Saurino. Nel secondo tempo, al 9′ il Procida completa la prima rimonta della sua partita con il primo gol della partita dell’ex Napoli Pianese. Dopo il 2-2 e il 3-2 del Sant’Antonio Abate, il Procida non molla di una virgola e reagisce come se fosse 0-0, strigliato a dovere in campo dal suo mister, con il gol del 3-3 al 27′ del secondo tempo firmato Gio Cibelli. E la seconda rimonta procidana della giornata non poteva che completarsi con il solito gol dell’ex Napoli Raffaele Pianese, doppietta con un gol su calcio di rigore al 33′ del secondo tempo. Nei minuti di recupero arriva anche il punto esclamativo sulla partita grazie al 5-3 in virtù della doppietta di Gio Cibelli. Neanche il tempo di uscire tra gli applausi e di festeggiare questo traguardo incredibile, il Procida è pronto per riorganizzarsi per la prossima partita contro la Neapolis.

Leave a Reply