IL SALUTO ALLA MARTANO. TECLA LUBRANO : “Ti auguriamo di trovare altri contesti stimolanti da guidare verso nuove sfide”

Procida – I genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo 1° Circolo Didattico “Capraro”, attraverso la Presidente del Consiglio d’Istituto Tecla Lubrano, rivolgono un saluto ed un ringraziamento speciale alla Dirigente Scolastica prof.ssa Giovanna Martano che il 31 agosto termina l’incarico presso le nostre scuole. Esprimono i sensi di stima e di affetto da parte di quanti hanno avuto modo di conoscerla e lavorare con lei in una fase impegnativa per i nostri studenti, genitori, operatori scolastici.

“Ebbene sì, è arrivato il momento dei saluti alla Preside Martano! La notizia del mese scorso del suo trasferimento in terraferma ha lasciato tutti un po’ smarriti perché la sua avventura procidana sembrava dovesse durare ancora a lungo; tanti i progetti e le idee più o meno folli che bollivano ancora in pentola! Una pentola speciale piena di razionalità, impulsività, emozioni e tensioni, regolamenti a più non posso ma soprattutto relazioni, di quelle forti, intense, che ti cambiano la vita! 

L’impatto con la Martano è stato di sicuro impegnativo ma fin da subito è riuscita a coinvolgere un’intera comunità in un percorso nuovo, vivace e complicato ma in cui tutti hanno avuto l’opportunità di dare il meglio di sé! 

Come componente del Consiglio d’Istituto ho pensato di interpretare il sentimento di gratitudine e stima di tutte le famiglie che rappresento nei confronti della Preside ed ho deciso di affidarlo a questo breve scritto come lei ci ha insegnato a fare: tutto scritto, tutto documentato e verbalizzato… per sicurezza! E per essere sicura che le sia ben chiaro il nostro sentire le dico che siamo stati onorati e fortunati ad incontrarla nel nostro percorso di vita. L’impulso che è riuscita a dare alla scuola dei nostri figli ha avviato un processo inarrestabile di crescita e apertura al mondo che senza ombra di dubbio continuerà nel tempo.

Abbiamo costruito una grande comunità; scontri, incontri e confronti ci hanno reso reciprocamente più forti e determinati ad affrontare le sfide continue di una società liquida, fragile e a trovare certezze! 

Quali certezze? Quella che nascono da relazioni umane oneste, serie, competenti, scrupolose ed anche un po’ frivole…perché no?

Auguri cara Preside Martano, ti auguriamo di trovare altri contesti stimolanti da guidare verso nuove sfide; ti auguriamo di riuscire a contagiare tutti di quell’entusiasmo fanciullesco di cui sei capace!

Ad maiora!

Tecla Lubrano

Presidente del Consiglio d’Istituto

Leave a Reply