IL DONO DELL’ARTISTA GIOVANNI RIGHI ALLO CHEF ANTONINO CANNAVACCIUOLO

Redazione – Ormai ci ha abituati a questi “doni/ricordo” che omaggiano i VIP che sbarcano sull’isola. Questa volta ad essere ritratto dall’istrionico Giovanni Righi, è stato il cuoco Antonino Cannavacciuolo in questi giorni a Procida per le riprese della sua trasmissione “O mare mio”. Tra un ciak ed un altro  è stato l’assessore alla cultura, poco fa,  a consegnare a Canavacciuolo il suo ritratto con lo sfondo delle casette color pastello della Marina Corricella.

Only 1 comment left

  1. PIERA /

    Se la ” bella presenza ” conta qualcosa, nel caso del nostro amato Antonino c’è da dire che nonostante ” la stazza ” il suddetto rimane, con un suo specifico fascino, presente e vivo in ogni nostro pensiero !

Comment is closed.