Redazione | Domenica 8 Ottobre presso l’Abbazia di San Michele Arcangelo a Terra Murata, con inizio alle ore 20,00, concerto della Banda musicale “Città di Procida” nell’ambito dei festeggiamenti per i trentacinque anni dalla nascita del sodalizio. Ospite graditissimo dell’evento Johan De Meij compositore, direttore d’orchestra e trombonista olandese. Johan De Meij si è formato musicalmente presso il Conservatorio Reale di Musica a L’Aia, dove ha studiato trombone e direzione d’orchestra, divenendo poi un esperto compositore di musiche per orchestra di fiati e banda sinfonica. Prima di dedicare il suo tempo esclusivamente alla composizione e direzione d’orchestra, Johan De Meij ha goduto di una carriera professionale di successo come suonatore di trombone ed euphonium, esibendosi con importanti orchestre e gruppi nei Paesi Bassi.

Le sue opere (tra cui composizioni originali, trascrizioni e arrangiamenti sinfonici di musica classica e per film) hanno raccolto successo e premi a livello internazionale.

Nel 1989 alla sua Sinfonia No. 1, intitolata “Il Signore degli Anelli” è stato assegnato il prestigioso Premio di Composizione Sudler. La stessa sinfonia è stata incisa da una miriade di orchestre sinfoniche e di fiati, tra cui la London Symphony Orchestra, North Netherlands Orchestra, la Filarmonica di Nagoya e la Amsterdam Wind Orchestra. La sua Sinfonia No. 2, dedicata alla città di New York, “The Big Apple”, la Sinfonia No. 3, “Planet Earth” e la Sinfonia No. 4, “Sinfonie der Lieder” così come i suoi concerti solistici, sono state accolte con entusiasmo in tutto il mondo.

Tra le sue composizioni e collaborazioni internazionali è importante sottolineare “The Red Tower”, opera composta appositamente per la Banda civica musicale di Soncino con la quale è stata eseguita in prima mondiale alla Sala Verdi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano[4]. Nel giugno 2015, De Meij ha diretto a Piacenza l’Orchestra di Fiati del Conservatorio “G. Nicolini”, con la quale ha eseguito in prima nazionale italiana la sua terza sinfonia, “Planet Earth”.

De Meij, infatti, è frequentemente richiesto anche come direttore ospite e docente, spesso invitato come esecutore e relatore delle proprie opere. È stato anche nominato direttore ospite regolare della Simón Bolívar Youth Wind Orchestra a Caracas, Venezuela (parte del celebre sistema educativo venezuelano El Sistema).

Di seguito il programma:

Part I

The Witches’ Sabbath – Puccini/De Meij

Edgar – Puccini/De Meij

La Fanciulla Del West – Puccini/De Meij

Te Deum – Puccini/De Meij

Part II

La Quintessenza – De Meij

Echoes Of San Marco – De Meij

Fantasia Napoletana – A.Fiumara

Joropo – Arr. De Meij