Redazione | I giovani dell’associazione “Isola dei MIsteri” anche quest’anno offrono  al territorio l’esperienza suggestiva e significativa del premio Nunzio Arbilli giunto alla sua Va edizione. Un particolare appuntamento affinché non tramontino mai le emozioni e l’ebbrezza che caratterizzano il tempo natalizio. L’ex chiesa San Giacomo ancora una volta sarà la location d’eccezione dell’arte presepiale.

Anno dopo anno, questi giovani, continuano ad offrire al territorio una significativa esperienza di coinvolgimento della cittadinanza in tutte le sue espressioni: scuole, associazioni ecc. L’obiettivo è la realizzazione di una piccola opera, un elaborato che rappresenti la natività; tutto per non disperdere la memoria   di un piccolo grande uomo, che negli anni, senza stancarsi, in questo tempo si metteva all’opera  per   creare il suo  presepe e  offrirlo  alla visione dei  concittadini e turisti.

Stimolati dal suo lavoro e dalla sua costanza questi giovani han voluto continuare e ampliare la tradizione.  Di sicuro la cornice è molto diversa da quella Essenziale di Nunzio, ma porta in se la volontà del coinvolgimento e lui con gli occhi della Libertà, gioirà nel vedere   quanto con entusiasmo e creatività portano avanti, un appuntamento che ricordi il suo impegno nel tempo.

Di sera, nei mesi che precedono questo evento, è molto suggestivo intrufolarsi nella loro officina di Terra Murata: cogliere l’armonia, i gesti, il lavoro, il fare e disfare, le idee   che prendono forma e che stupiscono loro stessi per come si evolvono “felici” sapendo di fare dono a piccoli e grandi di una particolare atmosfera  Natalizia: la sola che ancora ci fa percepire  uomini, bisognosi  di quell’amore senza misura e condizioni.  Un’ opportunità che ci ricordi e ci faccia vivere la Speranza. Piccole significative realtà che vanno incoraggiate e sostenute, affinché con il passare degli anni non venga a mancare l’entusiasmo   per la mancanza di energie e di risorse. Le opere verranno esposte nell’ex chiesa di San Giacomo, il concorso verrà inaugurato il giorno 8 Dicembre 2017 alle ore 18,30, e proseguirà fino alla serata conclusiva del 6 Gennaio 2018, nella quale verranno eletti i vincitori di questa V edizione Le categorie in gara sono due: tradizionale e d’Autore, essa è rivolta ad artisti, singoli e associazioni, singoli appassionati, associazioni, scuole ed artigiani