ORGOGLIO PROCIDANO: SALVATORE SCOTTO DI VETTIMO, INSIGNITO DELLA “STELLA AL MERITO DEL LAVORO”

Genova – Durante la giornata di conferimento delle alte onorificenze della Repubblica italiana, il 1 maggio, è stato nominato “Maestro del Lavoro” con l’onorificenza della “Stella al Merito del Lavoro”, Salvatore Scotto Di Vettimo, comandante della Ignazio Messina & C. S.p.A. La decorazione viene conferita con Decreto del presidente della Repubblica su proposta del ministero del Lavoro.

Il riconoscimento viene assegnato a cittadini italiani, dipendenti che si siano distinti per singolari meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale e, che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per un periodo minimo di venticinque anni alle dipendenze della stessa azienda, o di trent’anni alle dipendenze di aziende diverse, distintisi

Scotto Di Vettimo lavora con il Gruppo Messina dal 1975 ed è attualmente Responsabile dell’Area Traffico/Piani di Carico/Gestione Flotta e Noleggi.

Nato a Procida (NA) il 30/10/1955, ha iniziato il rapporto di lavoro con la Ignazio Messina & C. S.p.A. il 23.04.1975 con la qualifica di Allievo di Coperta, ha quindi conseguito nei tempi previsti le successive abilitazioni e promozioni fino al raggiungimento della qualifica di Comandante di Lungo Corso avvenuta il 18/10/1989.

“Nel corso della sua carriera marinaresca – sottolinea la Messina – il C.te Salvatore Scotto Di Vettimo ha dimostrato di possedere competenze tecniche e morali di altissima qualità che gli hanno permesso di esercitare la sua professione con dedizione e professionalità”.
Scotto Di Vettimo, dopo aver operato nel comparto merci pericolose e nella gestione del Terminal Messina a Genova, ha avuto anche un ruolo attivo nell’addestramento dei giovani collaboratori aiutandoli a raggiungere professionalità elevate.

Comment is closed.