Redazione | La corsa in Ospedale per un parto imminente. Al Gaetanina Scotto Di Perrotolo, si decide di trasferire la donna presso un nosocomio in terraferma. E’ accaduto poco fa a Procida.

Mentre si attende l’arrivo dell’elicottero da Napoli, alla partoriente si rompono le acque. Si procede dunque con il parto in loco. Poco dopo viene al mondo Vittorio. Un bel maschietto.

Quanto accaduto, testimonia ancora una volta, la necessità di avere garantito – in qualsiasi piano ospedaliero presente e futuro – un servizio di GINECOLOGIA operativo H24. Un sacrosanto diritto che non dovrà mai essere ammainato.