Prende il volo il Progetto Migratoring sull’Isola di Vivara

Procida – Prende il volo il Progetto Migratoring sull’Isola di Vivara. L’Associazione ARDEA aderisce pienamente alla campagna di raccolta dati ornitologici che dal 2010 la sezione LIPU di Procida e Vivara rileva presso la Riserva Naturale di Stato “Isola di Vivara” che in considerazione del suo regime di tutela, grazie all’oculata conduzione del “Comitato di Gestione Permanente” e della sua storia, si configura come un laboratorio naturalistico ideale in cui studiare i fenomeni naturali senza troppe alterazioni antropiche. Il progetto che vede il coinvolgimento Dipartimento di Medicina Veterinaria e produzioni animali e il Dipartimento di chimica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II si avvale della tecnica dell’Inanellamento dell’Avifauna a scopo scientifico (coordinato dall’ISPRA) per marcare gli uccelli stanziali e in transito sull’isola ed analizzarne molteplici aspetti. Nei prossimi mesi si alterneranno gli inanellatori Vincenzo Cavaliere e Rosario Balestrieri coadiuvati da Costantino D’Antonio per garantire la totale copertura del monitoraggio. I dati raccolti oltre a fornire ulteriori indicazioni sulle specie in transito, forniranno preziose informazioni su eventuali agenti patogeni che gli uccelli potenzialmente possono trasportare e sugli inquinanti che talvolta si riscontrano nelle loro piumaggio.

Leave a Reply