Alessandro Costagliola  – Buona la prima in campionato, che per l’occasione si è disputata davanti al pubblico amico dello Spinetti, sotto gli occhi del vecchio e del nuovo presidente, ovvero Luigi Muro ed Attilio Cesarano, quest’ultimo attualmente in carica come presidente della società biancorossa. Un gol di Micallo alla mezz’ora per l’1-0 del Procida sugli sviluppi da calcio d’angolo, e una doppietta di Gio Cibelli sotto gli occhi di suo padre presente sugli spalti a tifare per lui, hanno sancito la vittoria del Procida sull’Oratorio Don Guanella Scampia. Al 43′ da segnalare la traversa dell’ex Napoli ( 4 presenze per lui in Serie B ) che otto anni fa vestì la maglia biancorossa e regalava gol e magie per la cavalcata del Procida fino all’Eccellenza. E anche oggi lo conferma con la traversa che per poco ha detto di no alla gioia del suo primo gol al secondo esordio in biancorosso. C’è gloria anche per Francesco Lamarra che al 91′ ha parato un colpo di testa da calcio d’angolo di Giova e ha fatto partire il contropiede del 3-0 di Gio Cibelli. Settimana prossima il Procida sarà ospite del Ponticell