SANTA BARBARA: FESTEGGIAMENTI DELLA GUARDIA COSTIERA

Redazione – Ogni 4 dicembre gli uomini e le donne della Marina festeggiano solennemente la loro Santa Patrona.
La ricorrenza è stata commemorata ieri presso la Chiesa di Santa Maria della Pietà e San Giovanni Battista, dove il parroco Don Giovanni Costagliola ha officiato la Santa Messa a favore del personale del Comando Procidano.

A fare gli onori di casa è stato il Comandante del Porto, T.V Paola Scaramuzzino.  E’ dal 4 dicembre 1951, giorno della solenne Beatificazione per mano di Papa Pio XII, che gli uomini e le donne della Marina Militare, nel ritrovarsi con le comuni origini e valori, festeggiano Santa Barbara come Patrona della Forza Armata.

Alla liturgia, hanno partecipato le autorità civili e militari dell’isola, unitamente al personale in servizio e in congedo.

Ad esprimere partecipazione agli uomini della Marina Militare e di quanti operano per essa, si sono ritrovati, per festeggiare le comuni origini e valori, anche le associazioni locali. Dal Pio Monte dei Marinai, all’associazione Marinai d’Italia, al circolo Capitani e Macchinisti e l’associazione Capitani Procida. Presente anche una delegazione di discenti dell’Istituto Nautico di Procida.

La cerimonia è stata, ancora una volta e per tradizione consolidata – l’occasione di riflessione per il personale della Marina Militare rivolgendo il pensiero a coloro che in tutte le sedi d’ Italia, sui mari di tutto il mondo e nei teatri operativi svolgono il loro quotidiano lavoro al servizio della Patria e della collettività tutta

Leave a Reply