“ULTIMO TANGO – SPAGHETTI NOIR”, ARRIVA A PROCIDA

Procida – Da sempre un sottile fil-rouge lega indissolubilmente Ischia e Procida. A volte appare anche superfluo ricordarlo. Non basterebbero le pagine di questo o quel giornale, libro o documentario per ricordarlo. Ma riannodando i fili di questi anni, esattamente degli ultimi quattro, un evento da non perdere assolutamente  – che si terrà domenica prossima  – rappresenta al meglio questa unione. Parliamo di cinema.

L’Ultimo Tango-Spaghetti Noir,  è un film indipendente, girato ad Ischia nel 2013 con la regia di  Giuseppe Iacono,  regista, sceneggiatore ed attore, conosciuto ad Ischia e non solo.

Solo lo scorso anno, l’ultimo tango-spaghetti noir, ha vinto le Award come migliore lungometraggio al  Gulf of Naples Indipendent Film Festival.

Per quanto concerne la trama de  L’Ultimo Tango-Spaghetti Noir, essa è ricca di intrecci e satura di un dinamismo eccellente, che arricchisce, non solo gli spazi narrativi, ma anche il tessuto proprio della storia stessa. Alberto Tango è il titolare di una piccola agenzia investigativa della provincia campana e ha come collaboratore Corrado, un ragazzo piuttosto ingenuo con qualche problema di stabilità mentale.

Tango vive di escamotage, spesso ai margini di un tessuto legale, per far fronte all’enorme debito che ha contratto con il cinico Rava, suo ex datore di lavoro ed attuale creditore. Un importante industriale contatta Tango: Sergio Tudisco.

Costui vuole incaricare l’investigatore per ritrovare e recuperare, anche in maniera losca e poco limpida, se necessario, sua figlia Olga, ragazza faziosa e indisciplinata scappata di casa. L’industriale offre a Tango la somma che risolverebbe i problemi con Rava e dopo qualche tentennamento Tango accetta. Il tempo è poco e il conseguente stress psicologico alto. L’epilogo naturalmente è tutto da scoprire.

Ricordiamo che Il film è stato realizzato interamente ad Ischia e prodotto attraverso una sorprendente quanto efficace campagna di crowd funding (raccolta fondi pubblica) promossa attraverso la rete da BASTONI TRA LE RUOTE INDEPENDENT MOVIES.

Negli ultimi tre anni il film ha girato mezzo mondo attraverso i festival, toccando l’Europa, L’Asia, L’America ed ottenendo diversi premi.

Essendo il film totalmente indipendente non ha avuto una distribuzione canonica, quindi solo oggi arriva in sala a Procida, luogo a cui l’autore, regista e protagonista Giuseppe Iacono è legato  avendovi lavorato nell’ambito teatrale per quasi 15 anni. 

Altra curiosità che lega   – come dicevamo il film in questione all’isola di Arturo –  è la presenza di alcuni interpreti procidani all’interno della pellicola, già ricca di nomi noti quali: Renato Scarpa, Mario Porfito, Cloris Brosca, Franco Iavarone ed altri.

Le proiezioni si terranno presso il cinema Procida Hall, il giorno 19 Maggio 2019, alle ore 19:00 e 21:00.

Leave a Reply