• Sab. Gen 29th, 2022

TGPROCIDA

Raccontare il presente, capire il futuro

TG PROCIDA: NOI VE LO AVEVAMO DETTO due anni fa. Quando tutti applaudivano

Ditgprocida

Gen 18, 2012

Redazione | Questa notizia la volevamo tenere per noi. Perchè non è una notizia. Non è informazione. Potrebbe, ai più, sembrare un vanto, un applauso verso noi stessi.  E non siamo abituati a farlo, anzi. Ma, nelle ultime ore, la mail di TGPROCIDA è stata letteralmente presa d’assalto. Tutti a santificare quelle parole. Tutti a congratularsi. Anche tanti colleghi della carta stampata e della Tv si sono fatti sentire per chiedere e per capire quello che era successo all’epoca dei fatti.

Due anni fa TG procida si appoggiava insieme a tg ischia ad un’altra piattaforma ( wordpresscom gratuita) che poi non abbiamo più utilizzato( ma ancora è on line ).  E alla pag 2 in data 4 settembre 2010 scrivevamo cio:  (http://tgprocida.wordpress.com/page/2/)

Nulla di più del nostro modo di fare  informazione legata anche ad una considerazione di fondo sulla sicurezza in mare. Quando altri santificavano le gesta di Francesco Schettino e compagni,  noi prendevamo le distanze, senza entrare nel merito delle operazioni di avvicinamento alla nostra isola. ( autorizzazioni, manovre tecniche, ecc ecc ) Parlavamo di un’esperienza da non ripetere mai più. Perchè mancava la sicurezza. Allora fummo oggetto da parte dei soliti soloni, di cui l’album di famiglia procidano è ricco, di critiche e qualche insulto.

Ora a due anni di distanza facciamo a noi stessi un applauso. Noi non eravamo in quel coro di persone. Noi non abbiamo nemmeno un pezzettino di responsabilità per quello che è accaduto. Noi non abbiamo applaudito allora e lo facciamo ora verso noi stessi.

10 commenti su “TG PROCIDA: NOI VE LO AVEVAMO DETTO due anni fa. Quando tutti applaudivano”
  1. Come mai all’epoca dei fatti l’organo di controllo delle nostre coste non prese provvedimenti in merito, visto soprattutto che al comando della Costa Concordia il Com.te era lo stesso della tragedia del Giglio?

  2. il fatto e’ che chi ha organizzato tutto questo la pensa come il comte schettino e attualmente naviga per Costa Crociere

  3. Ogg il quotidiano Repubblica in home page cita questo articolo del vostro sito che da ormai più di un anno con passione e maestria ha rivoluzionato in meglio l’informazione locale arricchendola di un giornalismo sitentico, astuto e soprattutto libero. Complimenti vivissimi all’amico direttore Leo Pugliese!

  4. Il lodarvi non vi appartiene e non capisco perchè lo avete fatto. chi vi segue sa bene quanto siete obiettivi seri e precisi in quello che fate e che dite, da far invidia a certe testate anche nazionali.

    Però se lo avete fatto un motivo ci sarà. E allora rispettando questa volontà ma non condividendola vi applaudo pure io.
    complimenti come sempre

  5. Complimenti a Leo, alla redazione tutta,
    informazione lontana (fortunatamente) dalle “stelle” 5,
    di Procida 🙂
    continuate così
    ya man

  6. Chapeaux a Leonardo,…..giustissimo passava sempre sotto la coricella….per salutare qualke suo pupazzetto che sicuro tutti noi sappiamo chi e’……..spero che abbai preso esempio l’amico che si sente sopra il settimo cielo essendo ufficiale costa…..jatev ad imbarcare sulle petroliere e container…….voglio avvere se fate l’inchino…..non voglio dileguarmi altrimenti risulterei villano…….da buon intenditor poche parole….finite i fa i BUFFUNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN

Lascia un commento